Paparelli, non si chiuda punto nascita Pantalla

Presidente Umbria scrive a ministro Grillo per deroga chiusura

Il presidente della Regione, Fabio Paparelli, ha scritto al ministro della Salute, Giulia Grillo, per chiedere di derogare alla chiusura del punto nascita dell'ospedale di Pantalla-Todi. Così come annunciato insieme all'assessore regionale alla sanità, Antonio Bartolini.
    Nella lettera - resa nota da Palazzo Donini - il presidente chiede inoltre al ministro Grillo un incontro urgente per discutere del caso, e richiama anche la recente delibera della Giunta regionale con la quale l'esecutivo ha rinnovato la richiesta di deroga al parere negativo del Comitato percorso nascita nazionale del Ministero della salute.
    "Sono a rappresentarle l'interesse della Regione - scrive Paparelli - al mantenimento in attività del punto nascita che assume un valore fondamentale rispetto alla struttura regionale dei servizi alla maternità. Una determinazione, questa, rafforzata anche dalla posizione unanime espressa dai sindaci dei comuni del distretto della Media Valle del Tevere che la Giunta Regionale condivide".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere