Influenza, parte campagna vaccini Regione

Gallera, obbiettivo aumentare numero di chi fa prevenzione

(ANSA) - MILANO, 21 OTT - E' partita la campagna anti-influenzale della Regione Lombardia: da lunedì prossimo sarà possibile sottoporsi alla vaccinazione. E per rendere ancora più semplice a medici e pazienti poterlo fare sono state semplificate e migliorate le procedure. Lo hanno spiegato l'assessore al Welfare, Giulio Gallera, e il presidente di Federfarma Lombardia, Annarosa Racca.
    "Vogliamo che il maggior numero dei nostri concittadini over 65, auspicabilmente tutti - ha detto Gallera - possa vaccinarsi.
    Per questo, grazie alla collaborazione di Federfarma Lombardia, abbiamo semplificato l'iter che dovranno seguire i medici di medicina generale per approvvigionarsi. Da oggi, infatti, possono prenotare i sieri e andare a ritirarli più volte presso la loro farmacia di riferimento". "Le farmacie - ha aggiunto Gallera - sono partner strategiche. Se prima il medico doveva andare alle Ats a recuperare i vaccini e poi li doveva tenere nel proprio studio, oggi non è più così".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa