Investe tre pedoni, grave un 23enne

A Corsico, autista del suv forse distratto dal cellulare

(ANSA) - MILANO, 12 DIC - E' in condizioni gravi il 23enne investito questo pomeriggio da un suv mentre aspettava l'autobus della linea 327 alla fermata sotto al ponte in via della Liberazione, sulla Vigevanese, a Corsico (Milano). E' il più grave dei tre pedoni travolti alle 15.30 dalla Hyundai guidata da un 26enne che ha riportato lievi contusioni. La dinamica è ancora al vaglio dei carabinieri della compagnia di Corsico, non si esclude che il conducente si sia distratto mentre era al cellulare ma occorrerà attendere l'analisi del traffico telefonico. Quel che sembra evidente è la mancanza di frenate sull'asfalto: la vettura si è schiantata a forte velocità contro il gruppo di ragazzi. Ad avere la peggio è stato il 23enne, ricoverato al Niguarda con una grave lesione al cranio che potrebbe costargli la vita. I due 16enni non sono in pericolo ma il loro quadro è serio: uno si trova al San Carlo di Milano con contusioni e una frattura a tibia e perone, l'altro è alla clinica Humanitas di Rozzano con fratture al femore e al bacino. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa