Due frenate brusche in metro a Milano

Atm, nel ridare corrente linea scattato sistema automatico

(ANSA) - MILANO, 15 NOV - È stata l'incursione di una persona in galleria, lontano dalla stazione di Uruguay, a causare indirettamente la brusca frenata che questa mattina, a Milano, ha provocato 17 feriti. Quando il personale si è accorto di quanto successo ha tolto corrente alla linea 1 della metropolitana per trovarla. Una volta bloccata dalla security di Atm a Loreto, la donna di 32 anni è stata portata in stato confusionale al Policlinico. Alla linea è poi stata ridata tensione. Il sistema automatico del convoglio alla stazione di Bonola nel ripartire, però, ha rilevato un anomalia elettrica e ha fatto scattare una frenata d'emergenza.
    Nel pomeriggio una seconda brusca frenata di un convoglio della metropolitana ha causato quattro feriti lievi a Milano in un incidente analogo. L'episodio si è verificato a Palestro - ancora una volta lungo la linea 1 - alle 14.30. Due persone hanno chiamato il 118 ma alla fine hanno rifiutato il trasporto facendosi medicare sul posto. Poco dopo altri due altri passeggeri, separatamente, hanno richiesto l'intervento del 118 e sono stati portati in ospedale in codice verde. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa