Insegnante aggredita con lancio di sedie, studente confessa

La docente è tornata al lavoro e ha ricevuto una lettera di scuse

Ha confessato e chiesto perdono lo studente dell'istituto nel Milanese dove un'insegnante è stata aggredita con il lancio di alcune sedie, lo scorso 29 ottobre. Secondo quanto riportato oggi da 'Avvenire' e dal 'Giorno' avrebbe detto di "aver fatto una cosa stupida" e che non avrebbe voluto "ferire nessuno".

La professoressa colpita è una docente di storia di 55 anni che stava tenendo una lezione all'interno dell'istituto secondario superiore "Floriani" di Vimercate (Monza). La docente ha riportato lesioni guaribili in 5 giorni.

Alla luce della confessione del ragazzo giunta per iscritto - per giorni nessuno si era voluto assumere la responsabilità del gesto - ora la docente potrebbe anche decidere di ritirare la querela. Ieri intanto la 'prof' è tornata: "La spalla è guarita - ha detto ai colleghi - ma il cuore no".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa