Detenzione contraria a dignità, risarcito

Oltre 14mila euro per lunga carcerazione preventiva di un 54enne

(ANSA) - BRESCIA, 3 GEN - Il tribunale civile di Brescia ha riconosciuto a un ex detenuto un risarcimento di oltre 14mila euro per le condizioni delle carceri nelle quali è rimasto detenuto. Carmelo Gallico, 54 anni, per accuse di mafia poi risultate infondate ha trascorso un lungo periodo di detenzione preventiva tra le carceri di Brescia, Cuneo, Nuoro e Rebibbia a Roma. Secondo il giudice civile Giuseppe Magnoli, le condizioni del detenuto, assistito dall'avvocato Andrea Arcai, sono state contrarie alla dignità umana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Imprese & Mercati


Antico Pastificio Moscova

Milano, aperitivo gourmet per i 20 anni dell'Antico Pastificio Moscova

Tra gli invitati anche Mara Maionchi e Rosita Celentano, abituèe del più vecchio pastificio artigianale milanese, dal 1998 guidato dallo chef Gianbattista Zecchi insieme a Bruno Fabiano


null

Autotrapianto capelli: al Centro Medico M.R. di Bergamo il chirurgo risponde

Dal 24 al 30 settembre prima visita e consulto gratuiti per prevenire la calvizie e conoscere le tecniche mini invasive per la ricrescita dei capelli


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa