Reggio Emilia ritorna Città delle Storie

Per 3 giorni Reggionarra accende il centro di bimbi e narratori

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 16 MAG - Reggio Emilia si appresta a diventare la città delle storie. lo farà da venerdì a domenica con la tre-giorni di Reggionarra, che accenderà il centro storico con un'invasione di bambini e narratori: 37 luoghi, 115 appuntamenti e 55 volontari per la 13/a edizione.
    Il tema sarà 'Incontramenti', neologismo di Giuseppe, 5 anni: a teatro, nelle piazze, nei musei, nei cortili. Tra le novità, un 'Rodaribus' itinerante, viaggio nelle viscere del Teatro Valli e racconti tradotti nei linguaggi dei segni, in braille e con la comunicazione aumentativa. In programma le acrobazie fiabesche di Nicole e Martin, le storie di un poeta come Bruno Tognolini; all'auditorium del Credem attesissimo Roberto Anglisani con Il sognatore. Al Parco Cervi esplorazione notturna tra cespugli e alberi parlanti con lumi di torcia a guidare i bambini. Spazio anche alla musica, con tutte le iniziative dell'Istituto superiore di studi musicali Peri-Merulo con un focus su uno dei suoi pezzi forti, l'Orchestra Giovanile. E ancora, un'esperienza unica nelle suggestive stanze della Galleria Parmeggiani con i Lettini delle storie dove gli spettatori potranno accomodarsi su candidi letti e ascoltare una storia della buonanotte narrata solo per loro.
    Inoltre laboratori aperti ad adulti e bambini. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna