Tornano i carabinieri sciatori nel Reggiano

Lo scorso inverno hanno fatto 75 interventi di soccorso

Con l'apertura della stagione sciistica i Carabinieri sono tornati sulle piste da sci. A prestare questa opera di soccorso e vigilanza sono, per il versante dell'Appennino reggiano, i Carabinieri sciatori della Stazione di Collagna dotati anche di motoslitta. I militari da ieri sono impegnati a garantire giornalmente la sicurezza di tutti gli appassionati di sport invernali, vigilando sul rispetto delle regole di sicurezza, intervenendo su incidenti e infortuni per ricostruirne la dinamica ed accertare responsabilità civili e penali, oltre che prestando opera di soccorso e salvataggio. Si tratta di militari qualificati, le cui competenze e capacità si differenziano da quelle dei Carabinieri impiegati nei generici servizi di vigilanza in località turistiche invernali. Nel corso della stazione sciistica dell'anno scorso i carabinieri sciatori hanno fatto 75 interventi di soccorso sia a persone in difficoltà che a persone infortunate.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna