Rimini, altri due arresti per spaccio nei parchi

Operazione 'Free Park' condotta dai carabinieri

Altri due spacciatori arrestati dai carabinieri nell'ambito dell'indagine "Free Park" contro lo spaccio nei parchi cittadini. In manette M.H. di 30 anni e O.J. di 23 anni, entrambi cittadini nigeriani già noti alle forze dell'ordine per i loro precedenti.

I due giovani sono stati rintracciati presso l'abitazione di un conoscente, in zona Ina Casa, e sottoposti a perquisizione personale e domiciliare eseguita con il supporto del nucleo carabinieri cinofili di Pesaro. I due possedevano vari involucri in cellophane contenenti complessivamente 115 grammi di marijuana, occultati in diversi punti della stanza da letto a loro in uso all'interno dell'appartamento. In loro possesso anche due bilancini elettronici di precisione, materiale vario per il confezionamento della sostanza e la somma contante di 300 euro ritenuta provento della pregressa attività illecita e pertanto sottoposta a sequestro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Aeroporto di Bologna