Stupri Rimini: Butungu condannto a 16 anni

Per il raid in cui furono violentati 2 polacchi e una peruviana

 Sedici anni di reclusione, più di quanto chiesto dalla Procura della Repubblica, la condanna con rito abbreviato per l'unico maggiorenne del branco, Guerlin Butungu, il 20enne congolese accusato di aver stuprato, rapinato e picchiato sulla spiaggia di Miramare, la notte del 26 agosto scorso una coppia di polacchi e una trans peruviana.

"Si tratta di una sentenza importante, che rende giustizia alle vittime di fatti gravissimi, commessi con inaudita efferatezza e violenza" ed è proprio per manifestare solidarietà e sostegno alle vittime che "la Regione ha deciso di costituirsi parte civile". Così il professor Vittorio Manes, difensore della Regione Emilia-Romagna, ha commentato la sentenza di condanna a Rimini per Guerlin Butungu.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna