'Branco' scatenato su passanti, 15 denunciati

Vicenda a Piombino, estrema violenza a tre giovani di notte

(ANSA) - PIOMBINO (LIVORNO), 19 GIU - Individuato dalla polizia il 'branco' di 15 giovani, tra i 16 e i 21 anni, italiani, marocchini, romeni e dominicani, che, per apparenti futili motivi, aggredì con estrema violenza tre passanti 26enni la notte tra il 6 ed il 7 giugno scorso in viale del Popolo a Piombino (Livorno). Trovati dopo una rapida indagine, i 15 sono stati tutti individuati e denunciati dalla polizia e ora dovranno rispondere in concorso dei reati di lesioni aggravate, rapina propria, per motivi abbietti e futili.
    Due dei tre aggrediti avevano riportato gravi lesioni fra cui trauma cranico, rottura delle ossa nasali, escoriazioni e contusioni in varie parti del corpo. Secondo la polizia si è trattato di un'ingiustificata, immotivata e assurda aggressione perpetrata con estrema violenza. Le indagini proseguono.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie