Trump conquista la Idb, banca di sviluppo sudamericano

Suo candidato Claver-Carone primo presidente Usa in 61 anni

(ANSA) - WASHINGTON, 12 SET - Donald Trump mette le mani sulla Inter-American Development Bank (Idb), il principale istituto di credito internazionale per lo sviluppo economico e sociale dei paesi dell'America del sud e dei Caraibi: il suo candidato, Mauricio Claver-Carone, alto consigliere del presidente per l'America Latina, è stato eletto presidente della banca, il primo americano nei suoi 61 anni di storia. Finora alla guida c'era sempre stato un latino americano, con un vice Usa. A favore 30 su 48 governatori, inclusi 23 della regione centro e sudamericana, mentre 16 si sarebbero astenuti. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie