Software&App

WhatsApp studia 'revoke' per cancellare messaggi inviati

Funzione sarebbe contenuta in aggiornamento app per iOS

ROMA - Quante volte ci siamo pentiti di aver inviato un messaggio su WhatsApp, o ci siamo accorti di aver sbagliato destinatario? A breve, probabilmente, sarà possibile tornare indietro e cancellare il testo già spedito. Secondo indiscrezioni in rete, infatti, la compagnia di proprietà di Mark Zuckerberg potrebbe mettere in campo con il prossimo aggiornamento della chat una funzione 'revoke'.

A diffondere il 'rumor' il profilo Twitter @WABetaInfo: scrive che nell'aggiornamento dell'app per iOS nelle versione beta, di prova (2.17.1.869), viene evidenziata questa possibilità.

L'opzione - secondo il sito Bgr.com - consentirebbe di revocare il messaggio prima di essere consegnato al destinatario, semplicemente aprendo un menu sul testo appena mandato e selezionando la funzione 'revoke'. La cancellazione si estenderebbe anche agli allegati come foto e video. Ecco come funzionerebbe l'opzione:

Al momento la possibilità è già disponibile sulla posta Gmail, a patto che l'annullamento dell'invio di un'email avvenga entro 30 secondi dal momento in cui si è cliccato il tasto "Invia".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie