Internet&Social
  1. ANSA.it
  2. Tecnologia
  3. Internet & Social
  4. Elezioni: Meta collabora con Ministero Interno e fact checker

Elezioni: Meta collabora con Ministero Interno e fact checker

"Per informazioni affidabili e identificare potenziali minacce"

In prossimità del voto del 25 settembre Meta, la casa madre di Facebook, Instagram e WhatsApp, prende delle iniziative per "proteggere l'integrità delle piattaforme", come informa una nota. Attiverà dei promemoria per informare le persone e reindirizzarle al sito web del Ministero dell'Interno; sta collaborando con le istituzioni competenti in materia elettorale e lavora con fact-checker indipendenti "per aiutare le persone ad accedere a informazioni affidabili sulle elezioni e ridurre la diffusione di disinformazione; inoltre ha attivato un Centro operativo virtuale per le elezioni "al fine di identificare potenziali minacce in tempo reale e prendere provvedimenti in tempi rapidi".

"A partire da domani - spiega Meta - pubblicheremo dei promemoria elettorali su Facebook per le persone che hanno almeno 18 anni. Reindirizzeranno gli utenti al sito web del Ministero dell'Interno dove potranno trovare informazioni attendibili sulle elezioni. Su Instagram, sempre a partire da domani, gli utenti avranno a disposizione tre nuovi adesivi creati dall'illustratrice Olimpia Zagnoli, che vorranno ricordare l'importanza del voto. Facendo un clic sugli adesivi condivisi nelle Storie Instagram, le persone potranno accedere al sito web del Ministero dell'Interno e ottenere, ancora una volta, informazioni sulle elezioni".

Riguardo la trasparenza nella pubblicità elettorale, la società spiega che "tutti i post con il disclaimer 'Finanziato da' confluiscono nella Libreria delle Inserzioni, nella quale rimangono archiviati per sette anni. Questo strumento è accessibile a tutti e fornisce informazioni dettagliate sugli annunci politici, tra questi l'account che ha creato l'annuncio, i dati demografici del pubblico e una stima dell'investimento. Siamo consapevoli di avere una grande responsabilità nell'aiutare le persone a partecipare alle elezioni e garantire elezioni sicure e libere. Continueremo a condividere aggiornamenti sul modo in cui portiamo avanti questo lavoro".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie