Da Lenovo il primo computer con il 5G

Al Ces di Las Vegas anche il pc pieghevole

Lenovo lancia al Ces di Las Vegas il primo computer al mondo con il 5G, estendendo così il potenziale di questa tecnologia fino ad ora in sperimentazione sugli smartphone. Il dispositivo si chiama Yoga 5G ed un Pc portatile 2-in-1, basato sulla piattaforma Qualcomm Snapdragon 8cx 5G Compute. Fornisce connettività 5G ad alta velocità, fino a 10 volte più rapida del 4G, attraverso service provider 5G, sia in mobilità che attraverso la connessione Wi-Fi di casa.

E sbarca anche sul computer il formato pieghevole, che sta invadendo i telefonini. Arriva ThinkPad X1 Fold, completo di display OLED pieghevole da 13,3 pollici dal peso inferiore a 1 chilogrammo. "Si adatta alle esigenze dell'utente passando senza soluzione di continuità tra diversi formati, da display compatto a completamente aperto. E' solo un esempio dell'impegno di Lenovo verso i formati pieghevoli, come dimostra il Motorola Razr, recentemente annunciato", spiega l'azienda proprietaria anche del marchio Motorola.

Oltre ai pc Lenovo lancia anche Smart Frame per la casa intelligente. Con una serie di gesti può riprodurre, fermare o mettere in pausa video o slide show di fotografie. Ha uno schermo opaco con trattamento antiriflesso per riprodurre immagini nitide con qualsiasi luminosità e in qualsiasi momento del giorno. Il sensore di tonalità del colore regola la luminosità dell'immagine in funzione della luce ambientale per dare un'esperienza visiva più naturale, offrendo così la possibilità di riscoprire e condividere vecchie foto di viaggio o altre immagini.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie