Musei Vaticani, Jatta: 'Non folle drammatiche'

Direttrice replica a polemiche su presunti assembramenti

"Sabato scorso ero anche io ai Musei Vaticani a fare da guida ad alcuni visitatori e la situazione non era affatto così drammatica. Trovo sinceramente le polemiche tirate fuori da alcune guide un po' sciocche. Prima si lamentavano della chiusura dei Musei, ora, dopo ben 88 giorni di stop forzato, si lamentano della riapertura". Lo dice all'ANSA la direttrice dei Musei Vaticani, Barbara Jatta, interpellata per le polemiche che in queste ore stanno facendo il giro del Web su presunti assembramenti ed eccessivi affollamenti sabato scorso ai Musei vaticani

Jatta fa riferimento a una guida che ha rilasciato un'intervista a un quotidiano nazionale e commenta: "A me dispiace, perché il problema non c'era. Io stessa ho fatto da guida a due gruppi, intrattenendoci nelle sale il giusto tempo. Ma a quanto mi dicono, questa guida esterna ha tenuto i suoi visitatori ben 40 minuti in una delle sale principali". 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie