Politica

  • Messina senz'acqua: Riparato il bypass, torna l'acqua. Ieri da Cdm stato di emergenza

Messina senz'acqua: Riparato il bypass, torna l'acqua. Ieri da Cdm stato di emergenza

Prosegue la situazione di emergenza

E' stato riparato in nottata dai tecnici di Siciliacque il bypass di Forza D'Agrò (Me), che collega l'acquedotto di Fiumfreddo a quello dell'Alcantara riuscendo a far arrivare a Messina l'acqua, sia pure con portata ridotta. Si erogheranno presto circa 300 litri al secondo che insieme a quelli dell'acquedotto della Santissima (200 litri al secondo) serviranno in parte a mitigare le sofferenze dei messinesi.

Molte zone però restano senz'acqua e in quasi tutta la città l'erogazione dura solo per poche ore al giorno. Protezione civile ed esercito stanno intanto rifornendo con autobotti scuole ed ospedali. Frattanto sono stati stanziati 3 milioni di euro, due da parte dello Stato e uno da parte della Regione, per gli interventi previsti per la messa in sicurezza della collina a Calatabiano, dove è avvenuta la frana che ha interrotto la condotta, la realizzazione di un secondo bypass e le operazioni di prima emergenza. Da ieri è operativa anche una task force della Protezione civile nazionale con 40 tecnici che sarà guidata dal dirigente regionale Calogero Foti. Oggi alle 10 protesta davanti al municipio contro comune e Amam, di fatto commissariati per la gestione dell'emergenza.

Ieri il consiglio dei ministri ha dichiarato lo stato di emergenza per Messina.  Nel capoluogo siciliano l'emergenza idrica continua, e non è l'unica città a soffrire: il Consiglio dei ministri ha approvato anche la dichiarazione di stato di emergenza per i danni causati dagli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nella provincia di Siena nei giorni 24 e 25 agosto 2015; nel territorio della provincia di Genova nei giorni 13 e 14 settembre 2015; nel territorio della regione Campania (Provincia di Benevento e zone limitrofe) dal 14 al 20 ottobre 2015.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie