• Coronavirus, i fatti della giornata. Toscana, stop isolamento a casa, ora alberghi sanitari

Coronavirus, i fatti della giornata. Toscana, stop isolamento a casa, ora alberghi sanitari

A disposizioni dei ricercatori di tutto il mondo, nuovi strumenti per prevenire l'evoluzione del contagio. Rinviati i Gp di Mugello e Barcellona. In Finlandia cancellato un evento in programma a novembre

21:58 - Speranza, indice contagio è sotto dato 1 - "In questo momento l'indice di contagio R con zero è leggermente sotto il dato 1 ed è un risultato straordinario se pensiamo che eravamo a 3 o 4, ovvero un soggetto positivo infettava fino a 3-4 persone, fino a qualche settimana fa". Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza a 'Di Martedì' su La7. Ma "non dobbiamo abbassare la guardia. Stiamo lavorando al domani ma anche nella fase 2 - ha detto - dovremo convivere col virus, perchè il virus non scomparirà".

21:56 - Usa sopra 12.000 morti,+1.000 in poche ore - Negli Stati Uniti il bilancio delle vittime da coronavirus sale ad oltre 12 mila, mille nel giro di poche ore. Solo in mattinata la Johns Hopkins University segnalava che i decessi avevano superato quota 11 mila. I casi di contagio sono ora 383.256.

19:31 -  In Francia oggi 600 morti, superata quota 10.000 - Sono 607 i decessi per Coronavirus in Francia nelle ultime 24 ore, per un totale di 7.091 negli ospedali. Aggiungendo gli oltre 3.000 morti del censimento effettuato negli ospizi, la Francia ha superato le 10.000 vittime e fa segnare questa sera un totale di 10.328 decessi.

 

19:27 - Iss,sottostima casi,forse 10 infetti per ogni positivo - "C'è una sottostima intrinseca, non solo in Italia ma in tutti i Paesi, del numero dei casi e degli asintomatici, tanto è vero che diciamo che per ogni caso probabilmente che viene riportato dal sistema di sorveglianza ci sono magari 10 persone infette". Così Giovanni Rezza dell'Iss. "La sottostima della mortalità è una cattiva notizia, quella degli infetti è buona perché vuol dire che ci sono molte più persone infette che hanno superato la malattia - aggiunge -. Non è il problema maggiore la sottostima dei casi, importante è individuare i focolai e arginare il contagio".

18:57 - Coronavirus: Stato New York supera l'Italia per casi - Lo Stato di New York con i suoi 138.836 casi di coronavirus supera l'Italia, che ha un numero di contagiati complessivo di 135.586. Complessivamente gli Stati Uniti hanno 378.289 casi e 11.830 morti.

18:14 - Coronavirus:terapie intensive calano per 4/o giorno - Sono 3.792 i pazienti nei reparti di terapia intensiva, 106 in meno rispetto a ieri. Di questi, 1.305 sono in Lombardia. Dei 94.067 malati complessivi, 28.718 sono poi ricoverati con sintomi - 258 in meno rispetto a ieri - e 61.557 sono quelli in isolamento domiciliare. Il dato è stato reso noto dalla Protezione civile.

18:13 -  Coronavirus: 94.067 i malati, 880 più di ieri - Calo sensibile dei nuovi malati per coronavirus. Sono complessivamente 94.067 i malati in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 880, vale a dire meno della metà dell'incremento di lunedì quando erano stati 1.941. Il numero complessivo dei contagiati - comprese le vittime e i guariti - è di 135.586. Il dato è stato fornito dalla Protezione Civile.

 

 

16:21 - Toscana, stop isolamento a casa, ora alberghi sanitari - La Regione Toscana ha emanato un' ordinanza con cui invita i soggetti in isolamento a casa, positivi al Coronavirus, ad accettare di trasferirsi temporaneamente in un albergo sanitario, dove saranno seguiti quotidianamente da medici e infermieri, e, eventualmente, di dichiarare esplicitamente un loro eventuale diniego. Lo ha annunciato in un videomessaggio il presidente Enrico Rossi. "E' una misura di protezione maggiore per se stessi e gli altri", ha detto. Attualmente in Toscana sono 3.500 le persone positive che osservano la quarantena in casa.

16.12 - Nuovo balzo di morti in Gb - Torna a impennarsi il numero di morti e di contagi da coronavirus nel Regno Unito, dopo il rallentamento del livello d'incremento degli ultimi giorni, secondo il dato aggregato diffuso oggi dal servizio sanitario nazionale: i decessi in particolare toccano un record di 854 in più in 24 ore, stando al calcolo fatto dal Guardian online, fino a ben oltre 6.000 totali.

15:55 - Nyt, Trump già sapeva a gennaio dei rischi - Donald Trump fu messo in guardia sui rischi e sull'impatto economico della pandemia già a fine gennaio, quando il presidente americano ancora minimizzava la portata dell'emergenza coronavirus. Lo riporta il New York Times che cita un memo di Peter Navarro, uno dei più stretti e fidati consiglieri del tycoon. Memo del 29 gennaio in cui si avverte che senza un'azione di contrasto decisa il virus avrebbe lasciato l'America "senza difese" e sarebbe costato al Paese migliaia di miliardi di dollari e migliaia di vittime.

14:20 - Oltre 100 morti in un giorni in Svezia - La Svezia registra oltre 100 morti in un giorno legate al coronavirus. Lo comunicano le autorità sanitarie. Finora la Svezia ha mantenuto una strategia del "tutto aperto", ma a fronte di un aumento dei contagi e soprattutto dei morti, potrebbe presto allinearsi agli altri Paesi imponendo blocchi. 

13:57 - Calo di nuovi casi a inizio maggio, secondo stime degli esperti - Solo a inizio maggio in Italia il numero dei nuovi casi positivi al coronavirus potrebbe scendere sotto 100 al giorno, "ma anche allora il loro numero complessivo continuerà a essere alto". Emerge dalle stime degli esperti della pagina Facebook "Coronavirus-Dati e analisi scientifiche". Come tutte le stime, rilevano, anche queste "presentano incertezze", ma appare chiaro che "è impossibile pensare a un ritorno alla normalità anche per fine aprile".

12:39 - Von der Leyen, Eurobond? 'Meglio il bilancio Ue'. Quali strumenti e meccanismi finanziari per disporre delle liquidità necessarie a far ripartire l'Europa. Il tema è sul tavolo dell'Eurogruppo di oggi. Per la presidente della commissione Ue Ursula Von der Leyen, la risposta "funziona al meglio attraverso l'uso pieno dello strumento che abbiamo: un nuovo forte bilancio europeo", su cui far leva per la somma cui si si ha bisogno.

12:36 - In Finlandia cancellato evento tech di novembre -  Un evento annuale tecnologico che era in programma il prossimo novembre in Finlandia è stato cancellato a causa del coronavirus. La manifestazione si chiama Slush ed è dedicata alle startup del Nord Europa. Nata nel 2008, nel pieno della crisi economica, richiama ogni anno 20mila partecipanti. "Non sappiamo come si evolverà la pandemia globale, cosa accadrà nelle prossime due settimane, figuriamoci a novembre", scrivono sul sito dell'evento gli organizzatori, secondo cui la cancellazione "è l'unica linea di condotta responsabile da intraprendere" per tutelare la salute.

11:46 - Parigi limita le attività sportive - Stretta contro il coronavirus a Parigi. Il comune della capitale francese nonché il prefetto di polizia hanno annunciato il divieto di ogni attività sportiva individuale tra le ore 10:00 e le ore 19:00. La decisione, una prima in Francia entrerà in vigore da domani. 

11:30 - Rinviati i GP del Mugello e di Barcellona - Slitta ancora la partenza del Campionato di MotoGP a causa dell'emergenza coronavirus. Gli organizzatori hanno comunicato ai team il rinvio a data da destinarsi di altri due Gran Premi, quello d'Italia in programma al Mugello il 31 maggio e quello di Catalunya, previsto il 7 giugno a Barcellona. Lo slittamento di questi due appuntamenti arriva pochi giorni dopo il rinvio del GP di Le Mans, da rischedulare al pari di Jerez. Da calendario, la prima data utile per la partenza della stagione di MotoGP è quella del 21 giugno, quando è in programma il GP di Germania al Sachenring.

11:00 - Borse europee toniche in attesa dell'Eurogruppo - Le Borse europee confermano l'avvio positivo con il mercato che guarda all'Eurogruppo. L'indice d'area guadagna il 2,4% con finanziari, auto e componentistica che fanno da traino. Allunga ancora il passo Milano (Ftse Mib +4,6%) all'indomani del maxipacchetto di stimoli in favore delle imprese. Relativamente più cauta Londra (+2,8%) con il premier Boris Johnson in terapia intensiva. Lo spread tra btp e bund conferma la sua discesa ed è sotto i 188 punti.

10:06 - Da Facebook mappe per tracciamento - Dopo l'iniziativa di Google, Facebook estende il suo programma Data for Good mettendo a disposizione dei ricercatori di tutto il mondo nuovi strumenti per studiare e prevenire l'evoluzione del contagio da coronavirus. In Italia fra questi ci sono il team del professor Stefano Denicolai, dell'Università di Pavia, e il Laboratory of Data Science and Complexity dell'Università di Venezia, guidato da Walter Quattrociocchi. Entrambi fanno parte della task force nominata dal governo italiano per combattere l'emergenza Covid-19, che si presume utilizzerà i dati di Facebook. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie