Ecco le celle temporalesche

Fenomeni intensi che nascono in mare, davanti al capoluogo ligure

I forti temporali che si stanno abbattendo sulla città di Genova e sull'entroterra sono determinati da celle temporalesche estremamente intense che nascono in mare. Proprio davanti alla città di Genova le celle si formano a causa del vento di scirocco proveniente dalla Toscana che vengono 'bloccate' in mare dalla tramontana proveniente dal Passo del Turchino.

Il radar meteorologico ha contato dal 9 ottobre decine di celle provenienti dal mare aperto e nella mattinata del 10 ottobre su Genova sei supercelle "di grande potenza - dicono dall'Arpal - si stanno dirigendo in fila indiana sulla città di Genova ma anche nell'entroterra". Le celle si stanno originando in mare aperto, ma non solo davanti a Genova. Occupano "uno spazio che va dalla provincia di Savona fino a quella della Spezia".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie