Terremoto: Camerino,ok progetto definitivo residenza anziani

Via libera Consiglio a "Casa Amica" donata dalla Croce Rossa

(ANSA) - CAMERINO, 11 AGO - Approvato il progetto definitivo di "Casa Amica", la nuova residenza sanitaria per gli anziani, donata a Camerino, cittadina del Maceratese pesantemente colpita dal sisma del 2016 dalla Croce Rossa italiana. In sede di Consiglio comunale via libera anche allo schema di convenzione tra il Comune, la Fondazione Casa Amica e la Croce Rossa. Un altro passo fondamentale per la realizzazione della nuova struttura, dopo i pareri positivi al progetto ottenuti nei mesi scorsi dalla Regione. "È un passaggio determinante per la costruzione della nuova Casa di riposo - ha commentato il sindaco Sandro Sborgia - Il progetto di costruzione di Casa Amica è stato fin da subito ripreso e portato avanti con grande determinazione in questo anno in cui abbiamo dovuto risolvere alcune questioni tecniche". "Siamo riusciti a concludere l'iter per il progetto che era rimasto bloccato - ha aggiunto - e che, purtroppo, abbiamo anche rischiato di perdere". "In questa occasione - ha detto ancora - vorrei anche ringraziare particolarmente la Fondazione Casa Amica per l'ottima gestione, anche in un periodo tanto difficile e delicato come quello dell'emergenza sanitaria, ricordando che i nostri anziani sono stati tenuti al sicuro e la casa di riposo di Camerino non ha registrato casi positivi al Covid". Il prossimo passo sarà l'approvazione del progetto esecutivo per poi dare il via ai lavori. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie