Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. >ANSA-IL-PUNTO/COVID: oltre 3mila casi e 7 morti in Sardegna

>ANSA-IL-PUNTO/COVID: oltre 3mila casi e 7 morti in Sardegna

In calo i ricoveri in intensiva ma aumentano in area medica

(ANSA) - CAGLIARI, 08 FEB - Dopo il consueto calo del weekend, si registra un nuovo aumento dei contagi da Covid-19 in Sardegna, dove nelle ultime 24 ore si registrano 3.018 casi positivi (di cui 2.405 diagnosticati da antigenico).
    Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 27.434 tamponi per un tasso di positività dell'11%.
    In calo il numero di pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva, in tutto 28 (- 3), mentre salgono quelli ricoverati in area medica, per un totale di 409 (+ 46). Le persone in isolamento domiciliare sono 29.458 (+ 1.028).
    Si registrano anche altri sette decessi. Si tratta di due donne di 77 e 85 anni residenti nella Città Metropolitana di Cagliari; una 79enne della provincia di Sassari; una donna di 80 anni della provincia di Oristano; una 91enne residente nella provincia del Sud Sardegna; una donna di 36 anni, residente nella Città Metropolitana di Cagliari e affetta da una grave patologia; infine un residente nella provincia di Nuoro.
    Per quanto riguarda la pressione sugli ospedali, secondo i dati forniti da Agenas, in Sardegna cala dal 16% al 15% la percentuale di posti letto occupati da pazienti Covid nelle terapie intensive, mentre resta stabile al 23% la percentuale di posti letto occupati in area non critica.
    Intanto da venerdì 11 febbraio, anche in Sardegna come in tutte le regioni italiane a prescindere dal colore, non sarà più obbligatorio l'utilizzo delle mascherine all'aperto, ma resta l'obbligo di averle con sè e utilizzarle in caso di assembramento. Confermato l'obbligo nei luoghi chiusi.
    Restano, invece, obbligatorie al chiuso, come prevede l'ultima ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie