Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. >ANSA-IL-PUNTO/COVID: Sardegna bianca ma rischia il giallo

>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Sardegna bianca ma rischia il giallo

Oltre 1.300 casi in 24 ore, spinta sulle vaccinazioni

(ANSA) - CAGLIARI, 12 GEN - Sardegna rischia ancora di finire in fascia gialla, ma il cambio di colore potrebbe non arrivare la settimana prossima ma solo a fine mese. L'ufficialità di un eventuale declassamento si avrà solo venerdì con la presentazione del monitoraggio da parte dell'Iss e del ministero della Salute.
    Mentre infatti sono ampiamente superate le soglie dei 50 casi Covid per 100mila abitanti e quella del 10% dell'occupazione dei posti letto in terapia intensiva, ora al 14%, nell'Isola resta sotto il parametro di legge la pressione sui reparti di area medica (13%, due punti sotto soglia). Intanto, si assiste ad un nuovo aumento dei contagi: nelle ultime 24 ore si registrano 1307 ulteriori casi di positività al Covid (erano 983 nel precedente bollettino), con un tasso di positività del 6,3%.
    Deceduta una donna di 71 anni, residente nel Sud Sardegna. E l'Aou di Sassari ha attivato 10 posti letto al Pronto soccorso per la somministrazione degli anticorpi monoclonali.
    La recrudescenza della pandemia con l'aumento dei casi dovuti alla variante Omicron, prevalente al 70% in Sardegna, e le nuove regole sui Green pass stanno spingendo la campagna di vaccinazione. Diversi piccoli Comuni stanno organizzando giornate dedicate e le prenotazioni sono già oltre la disponibilità di dosi previste tanto che si pensano a nuovi Open Day. A Cagliari, da dopo Epifania, si registra un costante e intenso flusso di persone all'hub della Fiera di Cagliari. Anche oggi sono state registrate lunghe file con attese anche di un'ora per potersi vaccinare. C'è poi sempre qualcuno che si presenta anche senza prenotazione per ottenere il vaccino prima dell'appuntamento prefissato: e se ci sono slot disponibili viene accontentato. Secondo i dati della Asl nell'hub della Fiera oggi sono state prenotate ed effettuate 300 prime dosi (tra pediatriche e per adulti) e 600 in tutto il territorio coperto dall'Azienda sanitaria. Nei primi 10 giorni di giorni di gennaio 2022 sono già 50mila le vaccinazioni somministrate tra prime, seconde e dosi booster e, a questo ritmo, secondo una stima della Asl, si arriverà a fine mese a 130 mila. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie