Campus, 12 decessi a Casa Serena in un mese

Sindaco Sassari, le morti complessive sono state 23

A Casa Serena nel mese di marzo sono avvenuti 23 decessi, di cui dodici riguardano persone positive al coronavirus. Lo ha affermato il sindaco di Sassari, Nanni Campus, che nel corso di una conferenza stampa che si è svolta a Palazzo Ducale, ha fatto il punto della situazione sull'emergenza epidemiologica in città.

Al momento a Casa Serena ci sono 109 ospiti: 69 donne, di cui 22 sono risultate positive al test, e 40 uomini, dei quali 27 sono positivi, per un totale di 49 anziani contagiati dal virus. I dipendenti al lavoro sono 45, altri sono in quarantena e 7 erano risultati positivi ai primi test. Il sindaco ha anche chiesto al prefetto e all'Unità di crisi che siano ripetuti il prima possibili i tamponi sia sugli ospiti, sia sui dipendenti della struttura.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie