Autonomia: Zaia, se non si fa Governo senza senso

Presidente Veneto, pilastro contratto trattato come 'progettino'

(ANSA) - VENEZIA, 20 LUG - "Non fare l'Autonomia vuol dire non dar più senso a questa forma di Governo". Lo ha affermato il presidente del Veneto, Luca Zaia, interpellato dall'ANSA sull'iter dell'Autonomia differenziata.
    "E' impensabile - ha puntualizzato Zaia - che un progetto di autonomia, che è uno dei pilastri fondanti del contratto di Governo ed è la dote che la Lega porta al Governo, venga trattato come un 'progettino' di decima fila, senza nessuna importanza. Sicuramente tempo da aspettare non ce n'è più. Conte ha in mano la partita: o la trasforma in una proposta d'intesa alle Regioni o la trasforma in un fallimento totale". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Imprese & Mercati

        Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere