Banksy 'espone' a San Marco, allontanato

Non aveva l'autorizzazione ma non è stato multato

(ANSA)- VENEZIA, 22 MAG - Banksy espone, in incognito com'è nel suo stile, un'opera a S.Marco a Venezia, e i vigili lo allontanano perchè non ha l'autorizzazione. E' accaduto il 9 maggio, a due giorni dall' apertura della Biennale d'Arte, appuntamento del quale lo street artist annota su Instagram: "Per qualche motivo non sono mai stato invitato". Così, in un video, ha registrato la perfomance dell'esposizione e dell'allontanamento in sincronia temporale con l'immagine, sullo sfondo, di una nave da crociera in bacino San Marco.

Ed è una nave dipinta in un quadro 'scomposto' il soggetto di 'Venice in oil', esposto da un tizio che mai si vede in faccia pur con la telecamera puntata all'arrivo dei vigili "chiamati dai Guardians - dice Marco Agostini, comandante dei vigili lagunari -. Hanno chiesto in inglese alla persona se aveva l' autorizzazione, invitandola ad allontanarsi". Agostini rileva che né gli agenti hanno chiesto l'identità, né la persona ha detto chi fosse. Pensa che era tutto studiato: "Tutto è avvenuto quando sullo sfondo c'era una nave da crociera". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere