Pedemontana, Zaia, finanziata con addizionale Irpef

Servono 300mln,tassa sale per redditi sopra 28.000eu,scatta 2018

(ANSA) - VENEZIA, 7 MAR - Nella nuova soluzione individuata dalla Giunta regionale veneta per il rilancio e il completamento della Superstrada Pedemontana, i 300 milioni di euro del mutuo che la Regione dovrà contrarre con la Cassa depositi e prestiti saranno finanziati con una manovra sull'addizionale Irpef. Lo ha annunciato oggi al Consiglio regionale il presidente Luca Zaia.
    La manovra, ha spiegato il governatore, "servirà a finanziare anche tutti i settori che hanno subito tagli dallo Stato". Essa prevede l'intervento solo sui redditi superiori ai 28.000 euro, con "i circa 120.000 contribuenti oltre 55.000 euro che garantiranno la quasi totalità del gettito". "La partita sarà comunque temporanea, prudenziale e modificabile" ha aggiunto Zaia. La manovra sull'addizionale Irpef dovrebbe partire dal 2018. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

COS.IDRA. srl

La crisi del settore edilizio: come uscirne indenni?

COS.IDRA. srl, azienda padovana leader nella realizzazione di fondazioni e opere idrauliche, non ha dubbi: “Credibilità, investimenti e welfare aziendale”


null

Tagliare con l’acqua, con Sirio si può

“Siamo artigiani ma anche persone che hanno sempre voluto sperimentare, grazie a questo siamo cresciuti”, dicono dalla famiglia Castellan


Luca Baldan

Luca Baldan: “L’Italia è un paradiso fiscale, ma ancora per poco”

Il Consulente Finanziario e Patrimoniale padovano parla della vantaggiosa situazione italiana circa la trasmissione del patrimonio famigliare


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere