Birra e cultura, apre prima sala di degustazione in Valle d'Aosta

'Tap room' con dieci spine. Al via corsi di formazione

Nasce in Valle d'Aosta il primo locale di degustazione della birra artigianale: una 'tap room', letteralmente una 'stanza dei rubinetti' con dieci spine, "dove si farà cultura e ci si confronterà sui diversi stili di produzione", spiega Domenico Cavallaro, beer sommelier professionista e responsabile del progetto 'albirrificio' promosso dalla società Aosta Brewery. Il locale si trova a Saint-Christophe, alle porte di Aosta, all'interno del Birrifio Aosta, proprio dove nel 2009 è nata l'esperienza brassicola pioniera della regione alpina.
    "Abbiamo realizzato un luogo informale dove cercheremo di fare cultura della birra artigianale, ci sarà una batteria di spine con le proposte del birrificio, ma anche di birrifici ospiti, oltre che un paio di centinai di etichette in bottiglia per poter fare confronti e condividere, perché il mondo della birra è questo", aggiunge Cavallaro. La Tap Room aprirà al pubblico il 23 febbraio. Le iniziative culturali sono comunque già state avviate: un corso per beer taster organizzato da Unionbirrai con una trentina di partecipanti e un percorso di approfondimento dedicato alle birre trappiste che inizierà giovedì 8 febbraio prossimo.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA