Turismo, avvio d'estate positivo in Vda

A giugno meno italiani e più stranieri,che a Cervinia triplicano

 E' partita in modo positivo la stagione estiva in Valle d'Aosta. In base ai dati ufficiali diffusi dall'assessorato al Turismo, infatti, a giugno si registrano 96 mila 524 arrivi (+0,49% sullo stesso mese del 2017) e 197 mila 48 presenze (+1,53%).
    Il calo di visitatori italiani è stato compensato dall'incremento di quelli stranieri. I primi hanno fatto registrare 58 mila 614 arrivi (-3,3%) e 127 mila 153 presenze (-4,02%), i secondi rispettivamente 37 mila 640 (+7%) e 69 mila 895 presenze (+13,46%). Guardando ai singoli comprensori turistici, in termini di presenze gli italiani risultano in calo solo nella zona del Monte Rosa (-10,04%) e del Gran Paradiso (-22,01%). Da segnalare il boom di stranieri nella zona del Cervino (+184,04%, con un +72,83% di arrivi), dove sono cresciuti in particolare danesi (+194,74%), francesi (+128,4%), polacchi (+372,41%) ma soprattutto gli svedesi (+1.367,29%).
    Sono in aumento anche i numeri del mese di maggio: 41 mila 865 arrivi (+16,24%) e 72 mila 285 (+13,97%).(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere