Nuovi insediamenti Pepinière Aosta

La Rewallution srl e la DotQ srl

 All'inizio del 2017 due nuove imprese innovative si sono insediate alla Pépinière d'Entreprises di Aosta. Lo comunica l'assessorato delle attività produttive, precisando che si tratta della Rewallution srl e della DotQ srl.
    La prima è una start-up fondata dall'ingegnere Flavio Lanese ed è impegnata nello sviluppo, nell'industrializzazione, nella produzione e nella distribuzione dello SpeedyBrick, "un'invenzione, che attualmente ha passato la prima fase di brevettazione e di cui è in corso l'estensione del brevetto a livello internazionale, relativa a un modulo riutilizzabile per la realizzazione di almeno una porzione di una parete smontabile più volte di una costruzione" che "nasce dall'idea di realizzare una sorta di mix tra il mattoncino Lego ed il Meccano". La seconda ha come 'mission' la produzione e la commercializzazione di tecnologie per il riscaldamento basate sull'utilizzo di pannelli radianti a infrarosso alimentati a energia elettrica, e destinati a impieghi civili, industriali, commerciali e agricoli.
    Inoltre altri due progetti innovativi potranno insediarsi a breve nelle Pépinières, una volta ultimati gli iter di valutazione: la Everyware srl, società di produzione di software nata ad Aosta come spin off della società Touchware con l'obiettivo di sviluppare una piattaforma per l'indoor navigation, l'asset/people tracking e il proximity marketing; e la Sweexo srl, che sta realizzando un servizio per enti pubblici che consenta loro di adempiere alla continua evoluzione dell'Agenda Digitale Nazionale attraverso un servizio erogato in modalità PaaS (Platform as a service) che prevede l'utilizzo di ambienti Cloud su scala Europea a garanzia delle normative vigenti sulla Privacy. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere