Simulati fiamme su traghetto e treno fermato da sisma

Esercitazione al Trasimeno e lungo linea Magione-Passignano

Un incendio a bordo di un traghetto Busitalia al Trasimeno e il soccorso a un treno viaggiatori fermo per uno smottamento in seguito a un terremoto lungo la linea Magione-Passignano sono stati gli scenari dell'esercitazione di protezione civile Pian di Carpine 2018 che ha coinvolto Rete ferroviaria italiana, Trenitalia e Busitalia.
    In particolare - spiegano le Ferrovie - è stato simulato che la motobarca dovesse fermarsi lungo la rotta San Feliciano-isola Polvese per un incendio a bordo sprigionatesi da un cestino e propagato ad alcuni bagagli. Per il treno di Trenitalia, partito da Magione è stato invece simulato uno stop in prossimità della galleria omonima a causa dello slineamento dei binari, provocato da una forte scossa di terremoto. L'esercitazione è stata coordinata da prefettura di Perugia e Comune di Magione, con il coinvolgimento delle squadre di primo intervento del comando provinciale dei vigili del fuoco, del 118, della Misericordia, delle forze dell'ordine e del Gruppo FS.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere