Mostre: al Dolomiti Pride la militanza artistica a Trento

Foto Antonello Veneri di collettivo drag queen Salvador de Bahia

(ANSA) - TRENTO, 28 MAG - 'As Monxtras', femminile di mostri, traducibile con 'le Mostruose', è un collettivo di drag queen di Salvador de Bahia, che fa del proprio corpo uno strumento di militanza artistica, sociale e politica, scegliendo di affrontare il tema dell'identità di genere "attraverso l'azione artistica e l'elemento ludico". Il fotografo trentino Antonello Veneri, dal 2009 residente in Brasile, ha documentato con un progetto fotografico di due anni la storia di questo collettivo, che sarà a Trento in una mostra diffusa a cura di Francesca Quadrelli. Verrà inaugurata domani al Café de La Paix, per chiudersi col Dolomiti Pride del 9 giugno e fa parte delle iniziative di avvicinamento all'evento. Il lavoro vedrà anche opere esposte nelle vetrine e sui davanzali della via vicino alla mostra.
    La mostra, dedicata all'attivista politica brasiliana Marielle Franco, è composta di 24 stampe di grande formato e ha il patrocinio dell'assessorato alle pari opportunità della Provincia autonoma di Trento. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere