Seppi perde ma entra nel club dei 10 milioni

Altoatesino sconfitto da Tiafone, ma ora montepremi da record

(ANSA) - BOLZANO, 18 GEN - La corsa di Andreas Seppi agli Australian Open, primo torneo Slam della stagione, finisce al 3 turno. Il 34enne di Caldaro si è dovuto arrendere allo statunitense Frances Tiafoe, 14 anni più giovane di lui, dopo tre ore e 17 minuti di gioco in cinque set per 6:7(3), 6:3, 4:6, 6:4, 6:3. Seppi e Tiafoe si sono affrontati oggi per la prima volta in carriera. L'azzurro attualmente è il numero 35 del mondo, lo statunitense il numero 39. Mentre Seppi tra un mese compierà 35 anni, Tiafoe domenica festeggia appena il suo 21 compleanno.
    L'altoatesino saluta Melbourne con 90 punti Atp e complessivamente 118.500 dollari di montepremi in tasca (111.000 dollari per il terzo turno del singolo e 7500 dollari per il doppio). L'altoatesino rimarrà cosi nei top 40 del mondo ed abbatte la soglia dei 10 milioni dollari vinti in montepremi.
    Seppi è appena il 71 giocatore a superare questa soglia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai alla rubrica: Pianeta Camere