Dieci auto a fuoco tra Scandicci e Firenze

Non trovate tracce innesco ma investigatori non escludono dolo

(ANSA) - FIRENZE, 13 SET - Dieci auto sono andate a fuoco in tre diversi incendi tra Scandicci e Firenze: gli investigatori non escludono che possa trattarsi di roghi dolosi anche se non sono state trovate al momento tracce di innesco. Tra le ipotesi inoltre è che ad agire possa essere stata la stessa persona.
    Il primo intervento dei vigili del fuoco è stato intorno alle 4.55 a Scandicci, in via Marzoppina: sei le auto coinvolte nell'incendio. In questo caso, in base ai primi rilievi, sembra che le fiamme siano partite da una vettura per poi propagarsi alle altre due parcheggiate vicino. Sul posto oltre ai vigili del fuoco sono intervenuti i carabinieri. Gli altri due roghi, spenti sempre dia vigili, si sono sviluppati alle 5.40 in via della Cernaia a Firenze, dove sono state interessate dalle fiamme due vetture, e alle 5.55 in via XX Settembre, sempre a Firenze: due le auto andate a fuoco.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere