Attacchi lupi, 112 pecore morte schiacciate contro una rete

Si sono ammassate contro recinzione in fuga da attacco esterno

(ANSA) - MONTERONI D'ARBIA (SIENA), 3 AGO - Ben 112 pecore trovate morte in un terreno di un'azienda agricola di Suvignano a Monteroni d'Arbia (Siena): le ha scoperte due giorni fa il proprietario che ha trovato gli animali ammassati a ridosso di una rete in un campo diverso da quello in cui aveva rinchiuso le pecore la sera prima. "Le bestie si sono schiacciate a vicenda", riferisce Coldiretti Siena specificando in una nota che "secondo l'Asl, intervenuta dopo la chiamata di uno dei soci dell'azienda agricola, a scatenare il terrore nelle pecore potrebbe essere stato un branco di predatori". "Se il sospetto diventasse realtà saremmo davanti all'ennesimo caso di bestiame allevato morto, direttamente o indirettamente, a causa di animali allo stato brado fuori controllo" evidenzia Coldiretti Siena il cui direttore Simone Solfanelli, all'indomani della manifestazione a Firenze contro l'invasione di ungulati e lupi, sottolinea: "Devono essere prese tutte le misure necessarie per tutelare le aziende".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere