• Consigliere posta parole attribuite a Provenzano su Fb , è polemica

Consigliere posta parole attribuite a Provenzano su Fb , è polemica

Sindaco Naro ne chiede dimissioni, comportamento inqualificabile

 "Ti prego di essere sempre calmo e retto, corretto e coerente, sappia approfittare l'esperienza delle esperienze sofferte, non screditare tutto quello che ti dicono, cerca sempre la verità prima di parlare e ricordati che non basta mai avere una prova per raffrontare un ragionamento", non sono queste le parole di un famoso pedagogo bensì quelle attribuite al defunto boss Bernardo Provenzano che Giovanni Terranova un consigliere comunale di maggioranza di Naro (Ag) eletto in una lista civica ha postato sul suo profilo di Facebook, intitolandolo "Sante riflessioni". Le ha dopo un po' tolte e ha chiesto scusa. Il sindaco Mariagrazia Brandara, ha chiesto ufficialmente le sue dimissioni. "Un comportamento del genere - dice - è assolutamente inqualificabile. La mia amministrazione respinge e condanna apertamente atti del genere.
    La mia richiesta di dimissioni rimane ferma. Pur nella consapevolezza che Terranova abbia agito in assoluta buonafede non posso che ribadire la richiesta di dimissioni"

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere