Commissariata Fondazione università Kore di Enna

Provvedimento arriva dopo dissequestro conto da parte Tribunale riesame

(ANSA) - ENNA, 1 FEB - La prefettura di Enna ha commissariato la Fondazione della Libera università della Sicilia centrale Kore. La Fondazione e l'Ateneo sono due strutture distinte tra loro. Nel decreto della prefettura di Enna si legge, tra l'altro, che "il presidente e il Consiglio di amministrazione della Fondazione Kore sono sciolti" e che "il prefetto Francesca Adelaide Garufi, i professori Carlo Colapietro e Angelo Paletta sono nominati Commissari straordinari per la provvisoria gestione" per "un periodo di sei mesi, prorogabili".prorogabili. La notizia giunge a poche ore dalla decisione del Tribunale del riesame che si è pronunciato per il dissequestro del conto della Fondazione Kore, disposto dalla procura di Enna per un milione di euro e negato la sussistenza stessa del reato di malversazione, del quale erano accusati i membri del consiglio di amministrazione. L'università si augura che la decisione del Tribunale, "anche per la limpidezza e profondità delle argomentazioni addotte, possa restituire serenità a tutti gli attori coinvolti nella vicenda".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Avv. Santo Spagnolo - Studio Legale Spagnolo e associati

Studio legale Spagnolo e associati: Il “Le Fonti award” come miglior team 2017.

Avvocato Santo Spagnolo: “lavorare in sinergia è la nostra forza”.


Dott. Italo Garigale

Studio di chirurgia estetica Garigale: I laser frazionati: l’ultima frontiera della medicina estetica.

Dottor Italo Garigale: la nuova tecnica di ispirazione indiana permette interventi mini invasivi e tempi di recupero record.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere