Messina, termina l'emergenza. Erogazione in alcuni quartieri

Riparata la conduttura, verso il ritorno alla normalità

Sembra in parte essere terminata l'emergenza idrica a Messina dopo la riparazione ieri della condotta dell'acquedotto di Fiumfreddo a Calatabiano. Dopo l'allerta meteo prevista per ieri la condotta viene monitorata da Protezione civile e Comune 24 ore al giorno. In alcuni quartieri l'acqua è già arrivata, ma l'erogazione non ha raggiunto ancora tutti i rioni. Serviti già i quartieri dell'Annunziata, Giostra, Tremonti, zone Villaggio Svizzero, Castronovo, Viale della Libertà e Panoramica e nei villaggi di Ganzirri e Torre Faro. Problemi nel far giungere acqua a Castanea. L'Amam prevede che nelle prossime ore l'acqua dovrebbe raggiungere altre aree cittadine. Intanto ha attraccato intorno ieri alle 23 la "Attilio Ievoli" della Marnavi che ha portato in città un carico di 5000 metri cubi d'acqua.

E la Guardia di finanza sta accertando eventuali situazioni di ingiustificato aumento del prezzo al dettaglio e all'ingrosso dell'acqua minerale negli esercizi commerciali, anche della grande distribuzione. I controlli riguardano anche le imprese di trasporto acqua per verificare il possesso delle previste autorizzazioni sanitarie e amministrative con l'obiettivo di prevenire eventuali rischi alla salute pubblica connessi a carenze igienico-sanitarie.

Matteo Renzi si era  infuriato per i ritardi e le lungaggini che tengono Messina senza acqua da diversi giorni. Lo riferiscono ambienti della presidenza del Consiglio. Il premier ha definito, riportano le stesse fonti, la vicenda una "vergogna". Perciò anche la decisione di far intervenire l'esercito.

 

 

Problemi soprattutto per disabili e anziani che si muovono con difficoltà. Numerose le critiche da parte di diversi partiti e dei cittadini sui social network nei confronti dell' amministrazione, dell'Amam e del governo nazionale.

L'indignazione dei vip sui social

 "Messina è senza acqua! Inaccettabile nel 2015! Si faccia qualcosa subito! Comune, Provincia, Regione, Governo". E' il commento su twitter dello showman siciliano Rosario Fiorello, che ha vissuto per anni a Letojanni. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne