Crociere: MSC punta sulla Sardegna

Oltre 220mila passeggeri nel corso del 2018, + 25%

(ANSA) - CAGLIARI, 27 LUG - MSC Crociere, compagnia leader di mercato in Mediterraneo, Europa e Sud America, punta sempre di più sulla Sardegna e aumenta la propria presenza nell'isola, dove quest'anno movimenterà circa 220.000 crocieristi, un dato in crescita del 25% rispetto al 2017.
    "La Sardegna - afferma Leonardo Massa, Country Manager per l'Italia - rappresenta, con le sue meravigliose attrazioni turistiche e culturali, un mercato strategico e molto attraente per MSC Crociere, dove operiamo tutto l'anno con ben tre navi, che effettuano 62 scali su Cagliari e Olbia, assicurando al territorio un flusso turistico importante e regolare".
    Le navi che quest'anno operano in Sardegna sono MSC Opera, MSC Divina e MSC Meraviglia, l'unità più grande e moderna della flotta di MSC Crociere, in grado di trasportare quasi 6.000 passeggeri, oltre a 1.500 persone di equipaggio.
    Particolarmente ricca la proposta di escursioni che MSC Crociere organizza per le migliaia di suoi passeggeri che sbarcano ogni settimana a Cagliari e a Olbia, alla scoperta delle città e delle bellezze dell'entroterra.
    "Nel 2018 movimenteremo nei 15 porti italiani in cui scalano le nostre navi circa 3,4 milioni di passeggeri (+ 16% rispetto al 2017), con ben 763 scali (+ 12%)", ha aggiunto Massa, spiegando che "per la prossima stagione e grazie all'arrivo di nuove navi nella nostra flotta, saremo in grado di incrementare ulteriormente questo trend positivo raggiungendo quasi 3,7 milioni di passeggeri, in crescita del 9% rispetto alla stagione in corso". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere