America's Cup: varo Luna Rossa il 2/10

In vista delle World Series in programma ad aprile 2020

Ora è ufficiale: il varo dell'Ac75, l'imbarcazione di Luna Rossa che parteciperà alla prossima America's Cup si terrà il 2 ottobre a Cagliari. Teatro della discesa in acqua del nuovo modello sarà il molo Ichnusa.
    L'appuntamento è fissato per le 15.30. Questa volta non ci saranno rinvii. La prima dell'Ac75 era stata prevista all'inizio per il 25 agosto, poi per il 9 settembre. Poi un nuovo slittamento. Max Sirena, skipper di Luna Rossa, aveva spiegato i motivi: nessun vantaggio agli avversari con la scoperta anticipata dei segreti della barca. La Ac75, arrivata a Cagliari nelle scorse settimane, è nell'hangar della cittadella in porto: il team da allora ha continuato a lavorarci sopra per renderla competitiva e vincente sin dalle prime prove, le World Series che si svolgeranno a Cagliari dal 23 al 26 aprile 2020.
    Ma l'obiettivo è chiaro: vincere l'America's Cup nella sfida finale ad Auckland, in Nuova Zelanda, nel 2021. Intanto Cagliari si prepara a diventare capitale e punto di riferimento della vela mondiale sino alla prossima primavera: al molo Sabaudo verrà allestito un villaggio che ospiterà tutte le squadre e le barche impegnate nella prima tappa dell'America's Cup World Series di aprile: il defender dell'America's Cup Emirates Team New Zealand, il Challenger of Record Luna Rossa Prada Pirelli Team, INEOS Team UK (GBR), NYYC American Magic (USA) e Stars+Stripes Team USA. La prima squadra a installarsi al Molo Sabaudo sarà Ineos: già avviata la procedura per l'ottenimento della concessione dell'area occupata qualche anno fa da Luna Rossa. Ineos arriverà a Cagliari tra ottobre e novembre.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere