21enne colpito da meningite, striscioni per lui

Ricoverato in rianimazione al Policlinico di Monserrato

All'esterno del Policlinico di Monserrato sono comparsi striscioni e cartelli affissi dagli amici e dai parenti per manifestare la propria vicinanza al 21enne ricoverato da due giorni per meningite. Il giovane di Quartucciu è tenuto costantemente sotto osservazione nel reparto di Rianimazione. "I parametri sono buoni - fanno sapere i medici - La situazione è grave, ma siamo fiduciosi". La prognosi rimane riservata. Il 21enne è arrivato al Policlinico dal pronto soccorso dell'ospedale Santissima Trinità, dove era stato trasportato lunedì. Era cosciente quando è entrato a Monserrato, ma aveva la febbre molto alta ed è stato subito sottoposto alla terapia antibiotica. Già stata avviata la profilassi per tutte le persone che sono state a contato con lui.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere