Coppa Italia: 3-0 al Cagliari, Sampdoria agli ottavi

Decidono i gol di Alvarez e di Schick, autore di una doppietta

La Sampdoria supera un Cagliari versione 'verde' per 3-0 e si guadagna la qualificazione agli ottavi, dove incontrerà la Roma. Alvarez, nel primo tempo, e Schick, con una doppietta nella ripresa, i marcatori in una fredda serata per pochi intimi al Ferraris.

Giampaolo e Rastelli optano entrambi per un turn-over quasi totale, con i blucerchiati che lasciano a riposo Muriel e Quagliarella, mentre non sono nemmeno partiti da Cagliari Sau, Borriello e Farias. La squadra isolana anzi si affida a molti giovani della Primavera, con quattro ragazzi nati dopo il 1997 schierati titolari e l'ingresso nella ripresa di Vasco Olivera e Roberto Biancu, entrambi nati nel 2000.

Vantaggio dei padroni di casa già al 13', dopo un velo di Schick che permette ad Alvarez di entrare in area da destra, dribblare un difensore e battere Rafael con un preciso diagonale rasoterra sul secondo palo. Sampdoria che legittima il vantaggio con Budimir pericoloso in più occasioni e sfortunato quando da buona posizione colpisce la traversa. Nella ripresa non c'è l'attesa reazione del Cagliari che anzi cade ancora al 26': Bruno Fernandes libera in area Schick che da buona posizione in solitaria batte Rafael in uscita.

L'attaccante della Repubblica Ceca chiude poi i conti al 90' ribadendo in rete una respinta di Rafael per il 3-0 che regala alla Sampdoria l'ottavo di finale contro la corazzata giallorossa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere