Meridiana: nuovo incontro oggi al Mise

Dalle 11 presidio dei lavoratori promosso da Usb

   Nuovo appuntamento sul futuro di Meridiana questa mattinaa Roma, nella sede del Ministero dello sviluppo economico. Tornano a confrontarsi azienda, sindacati e rappresentanti dei Ministeri interessati. La riunione dovrebbe entrare nel merito degli esuberi identificati dal piano industriale della compagnia sarda in vista della partnership con Qatar Airways, illustrato nel precedente incontro. Dalle 11, presidio dei dipendenti Meridiana, promosso dal sindacato Usb.

"Durante l'ultimo mese - osserva Francesco Staccioli, dell'esecutivo Usb Lavoro Privato - abbiamo dovuto assistere a una serie di atti unilaterali da parte del management, ultimo dei quali la lettera ai dipendenti inviata nella mattinata di ieri dall'Ad Creagh, il quale preannuncia nelle prossime settimane una serie di iniziative improntate allo stesso identico schema che da anni avvelena i rapporti tra azienda e lavoratori. Schema che è stato respinto al mittente ormai dalla stragrande maggioranza delle sigle sindacali".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere