Puglia avrà la Rete Parkinson regionale

Capofila la Asl Lecce che collegherà Asl con i centri aziendali

(ANSA) - BARI, 11 NOV - La Giunta regionale ha approvato lo 'Schema di Accordo' tra Regione Puglia e ASL di Lecce per la 'Realizzazione del sistema informativo Rete Parkinson regionale'. Si tratta di un obiettivo ritenuto dalla Regione "strategicamente rilevante sia per le competenze istituzionali della Regione Puglia sia per quelle connesse al ruolo di capofila del SSR riconosciuto alla ASL di Lecce".
    L'Azienda sanitaria salentina "ha interesse a creare la rete dei centri Parkinson aziendali e dotare la stessa di un sistema informatizzato per il collegamento degli stessi tra di loro e con i centri delle altre ASL pugliesi. Contemporaneamente - è detto in una nota - la Regione Puglia ha interesse che il progetto sia implementato dal punto di vista operativo nella Azienda Sanitaria Locale capofila dotata del necessario know-how per poter poi essere estesa a tutta la Regione nell'ambito del coordinamento regionale. Tra le finalità dello schema di accordo: la sostenibilità e controllo della spesa; l'efficienza del sistema sanitario regionale, anche al fine di promuovere e garantire l'uso appropriato delle risorse; la continuità assistenziale attraverso la condivisione delle informazioni e la cooperazione applicativa, agevolando anche l'integrazione socio-sanitaria; la qualità e prevenzione del rischio clinico; la partecipazione del cittadino; la semplificazione degli accessi e della fruizione dei servizi socio-sanitari. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere