Il Foggia perde con Cremonese 2-3

(ANSA) - FOGGIA, 4 NOV - Una bella Cremonese batte il Foggia in rimonta per 3-2, dopo aver subito due gol forse nel suo momento migliore. Un primo tempo scoppiettante tra due squadre che si sono affrontate senza grandi tatticismi e con il chiaro intento di vincerla la partita. I rossoneri hanno commesso molti errori nell'ultimo passaggio, sono comunque riusciti ad andare in vantaggio al 34' con una splendida punizione dal limite dell'area di Coletti.
    Dopo appena 4 minuti Beretta sfrutta un preciso passaggio di Mazzeo e segna di testa il 2-0. La Cremonese, malgrado il doppio passivo, non ha mai perso la calma e ha continuato a macinare gioco e al 40' ha accorciato le distanze con Brighenti che sfrutta una indecisione della difesa rossonera e al 45' si porta in parità con un gol di Mokulu. Il secondo tempo riprende con il Foggia in attacco, senza però mettere in difficoltà la squadra avversaria. Anzi, è proprio la Cremonese a fare il colpaccio: al 53' una punizione dal limite viene sfruttata perfettamente da Piccolo che segna portando la Cremonese in vantaggio per 3 a 2.
    Inutile il forcing dei foggiani che non riescono a raggiungere il pareggio. Al termine della gara c'è stata una civile contestazione da parte dei tifosi rossoneri, che ai giocatori presentatisi sotto la curva hanno chiesto maggiore impegno.
    .(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere