Calcio: Inzaghi, siamo stati straordinari

(ANSA) - BARI, 9 SET - "A Bari nove volte su dieci perdi. Il calcio a volte regala sorprese, oggi siamo stati straordinari.
    Una grande soddisfazione, da allenatore sono orgoglioso dei miei giocatori": così il tecnico del Venezia, Pippo Inzaghi, ha commentato il primo colpo esterno dei veneti al San Nicola.
    "Per 75' non abbiamo mai sofferto. Poi con gli innesti tra i pugliesi di Floro Flores, Brianza e Cissè - ha aggiunto - abbiamo corso qualche rischio. Il Bari ha una delle rose più forti del torneo".
    Sul futuro il tecnico dei veneti invita alla prudenza. "Non dobbiamo fare l'errore di montarci la testa. La solidità difensiva ci può consentire di far bene. Le prime partite in B le abbiamo fatte bene, non abbiamo preso mai gol". Poi elogi per Falzerano, tra i migliori (ha conquistato il rigore del vantaggio). "Giocava in Lega Pro: siamo stati bravi a scovarlo dal Bassano. Oggi è stato efficace: nel nostro 3-5-2 fa la mezzala, diventa trequartista in fase di possesso". Ultima battuta sul San Nicola. "Il pubblico di Bari? Spero torni subito in A", ha concluso Inzaghi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere