Samantha Cristoforetti: il futuro passa per Marte

Astronauta italiana visita Altec e Thales Alenia a Torino

    "Il futuro spaziale passa per Marte, frontiera degli ultimi studi nei grandi centri ricerche, come questi a Torino di Altec e Thales Alenia Space Italia". Così l'astronauta italiana Samantha Cristoforetti che oggi a Torino ha incontrato i tecnici delle due società che hanno seguito la sua missione, Futura. "Mi emoziona - ha sottolineato - vedere in carne e ossa i tecnici e gli ingegneri con i quali ho parlato via satellite nei miei sei mesi in orbita".
    Accompagnata dal sindaco di Torino, Piero Fassino, l'astronauta italiana che detiene il record di permanenza nello spazio per una donna, ha visitato il padiglione dedicato alla simulazione del terreno di Marte e la sala di controllo della missione ExoMars, dove c'è la strumentazione Avionic Test Bench che verrà usata nella missione sul pianeta rosso. La prima fase della missione parte il 14 marzo, la seconda è invece prevista nel 2018. Oltre un miliardo e 200 milioni di euro il costo complessivo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale