Arcigay, Toma venga a Molise Pride

No patrocinio Regione, serve segnale forte contro omofobia

(ANSA) - CAMPOBASSO, 6 LUG - Messe da parte le polemiche sull'ipotesi di patrocinio gratuito, negato, da parte della Regione al primo 'Molise pride' in programma a Campobasso il prossimo 28 luglio, arriva ora l'invito dell'Arcigay Molise, al Governatore Donato Toma a partecipare all'evento.
    "Abbiamo appreso, con stupore - si legge in una nota dell'Arcigay Molise - il diniego da parte della Regione del patrocinio per la manifestazione, pur, come espresso nella lettera della Regione la valenza in ordine alle problematiche di omofobia e il valore sociale dell'associazione (Arcigay Molise) stessa".
    "Auspichiamo la presenza di Toma - prosegue il documento - proprio per dare un forte segnale da parte del centrodestra, come avviene in tante altre città italiane ed europee, contro l'omofobia per una giornata storica come quella del Molise Pride. È necessario un segnale di unità nella lotta all'omofobia, soprattutto in una regione difficile come la nostra".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere