Foing inaugura a/a scuola Leopardi Unimc

Scienziato francese padre prima missione spaziale europea

(ANSA) - MACERATA, 7 NOV - "Oggi Macerata è la capitale dello spazio". Così Bernard Foing dell'Agenzia spaziale europea, direttore scientifico del progetto Smart-1, la prima missione europea sulla Luna, ha salutato gli allievi della Scuola di Studi Superiori Giacomo Leopardi dell'Università di Macerata che ha inaugurato oggi il nuovo anno accademico. "Apprezzo molto questa Università di stampo umanistico e interdisciplinare. Io ho cominciato la mia carriera come poeta, poi ho studiato musica e, successivamente, ingegneria spaziale" ha aggiunto. In prima fila, l'amico e collega Cesare Barbieri, uno dei più autorevoli astronomi italiani, membro del consiglio didattico della Scuola.
    Sullo schermo le immagini della luna, "un libro di storia antichissimo", secondo lo scienziato francese, che apre nuove prospettive di indagine e ricerca, proiettando l'uomo nella colonizzazione spaziale. Una frontiera vicina con casi di studio legati a diritto, economia, finanza, tanto che Unimc ha attivato un assegno di ricerca sul diritto nello spazio.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere