Ordine avvocati Ancona, Miranda più votato

Con 549 preferenze verso presidenza. 17 aprile voto Consiglio

Sarà con ogni probabilità l'avv. Maurizio Miranda il nuovo presidente del Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Ancona che succederà a Serenella Bachiocco. Il voto, così come per i vari incarichi in seno all'organo, spetterà al Consiglio nella riunione convocata per il 17 aprile.
    Intanto però l'avv. Miranda, civilista, esperto di diritto amministrativo, è risultato il più votato nelle elezioni per il rinnovo del Consiglio con 549 voti. La sua lista n. 1 ha ottenuto 802 preferenze e dieci componenti eletti; la lista n. 2 guidata dall'avv. Marina Magistrati ha ricevuto 596 voti e cinque seggi. Nella lista n.1 eletti Paola Terzoni (457 voti), Ludovica Dusmet (393), Marco Fioretti (371), Michelino Occhionero (363), Mario Antonio Massimo Fusario (352), Paolo Tartuferi (350), Raffaela Busini (346), Marta Mereu (332), Pasquale De Bellis (242). Nell'altra lista entrano in Consiglio Paolo Speciale (351), Marina Magistrelli (342), Donatella Baleani (242), Giacomo Maria Girombelli (225), Massimo Montaruli (195).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere