Bracco, penso Amsterdam sia forte concorrente

'Italia fatto tutto quello che si poteva fare a tutti i livelli'

(ANSA) - MILANO, 10 NOV - "Ho letto in questi giorni di una risalita di Bratislava come prima concorrente di Milano per l' assegnazione dell'Ema, ma io credo che sia Amsterdam la nostra concorrente più forte". Lo ha detto Diana Bracco presidente della Fondazione omonima in un incontro a Milano sul tema 'Impresa e cultura: un amore possibile' nel capoluogo lombardo.
    "L'Italia sta facendo il suo dovere e tutto quello che è possibile fare con grande compattezza e grande convinzione - ha proseguito a margine dell'iniziativa -. Le azioni vengono fatte a diversi livelli: dalle istituzioni che sono fondamentali, ma anche dal sistema delle imprese, dalle associazioni, perché portano nelle capitali dove noi andiamo a parlare opportunità di collaborazione in modo da convincerle che Milano può essere veramente un buon partner". Alla domanda sulla percentuale di vittoria di Milano Diana Bracco ha risposto sorridendo: "Non faccio percentuali e non parlo di probabilità, sono scaramantica".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa